CIRCOLARE: Esterometro 1° trimestre 2021

Gentili clienti,

ci permettiamo di ricordare che il termine per la presentazione telematica all’Agenzia delle Entrate della comunicazione delle cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato relativa ai mesi di gennaio, febbraio e marzo 2021 (c.d. Esterometro) è fissata per il giorno 30 aprile 2021.

Invitiamo coloro che non provvederanno ad inviare direttamente il file con canali telematici Entratel o Fisconline, ma intendono appoggiarsi allo Studio per tale adempimento, di farci pervenire i file da trasmettere, già predisposti in maniera conforme alle specifiche ministeriali, salvo deroghe espressamente concordate entro venerdì 16 aprile 2021.

Cogliamo l’occasione per ricordare che dal 01/01/2021 sono variati i codici natura relativi alle precedenti voci N2, N3 e N6.

A tal proposito facciamo presente che:

– Le fatture emesse verso soggetti UE o Extra-UE non transitate nel sistema Sdi dovranno essere comunicate con codice natura N2.1;

– Le fatture ricevute da soggetti UE per acquisti di beni e servizi nonché le fatture ricevute da soggetti Extraue per servizi (se non transitate nello Sdi per autofatture/integrazioni con i nuovi tipo di documento TD17, TD18 o TD19), per le quali contabilmente è stato applicato il meccanismo del reverse charge, non si dovrà riportare nel campo natura alcun valore cosi come da Chiarimento n.39 dell’Agenzia delle Entrate fornito durante Telefisco 2021.

Il campo natura, per le operazioni di acquisto, dovrà essere compilato solo in presenza di operazioni non imponibili (da N3.1 a N3.6) o esenti (N4) in Italia.

Rimaniamo a disposizione

Cordiali saluti.